Eric Fletcher Waters Monument - OPERATION SHINGLE 1944

AL VIA LE VISITE GUIDATE DELLE GROTTE DI APRILIA E DELLO SBARCO DI ANZIO - GO-HAED FOR THE GUIDED TOURS OF THE CAVES AND OF ANZIO LANDING
Vai ai contenuti

Menu principale:

Eric Fletcher Waters Monument

Info places
 
Eric Fletcher Waters
(County Durham, 28 dicembre 1914  Aprilia, 18 febbraio 1944)

E' stato un sottotenente britannico durante la seconda guerra mondiale, apparteneva al 8th Royal Fusiliers (167th Brigade, British 56th Infantry Division) e morì durante l'offessiva tedesca in codice "Operazione FischFang" il 18 febbraio 1944 nella zona dei fossi Buon Riposo/Moletta. Eric Fletcher Waters il padre del bassista dei PINK FLOYD Roger Waters.  perse il padre all'età di cinque mesi, senza averlo mai conosciuto. La sua morte sul fronte di Anzio (disperso) lo segnò profondamente, tanto da divenire motivo d'ispirazione di molti suoi lavori. In particolare scrisse una canzone dedicata allo sbarco. C'è da dire che erroneamente come si pensava in passato il Sottotenente era assegnato alla compagnia "C", invece da recenti documenti si è capito che era assegnato alla compagnia "Z". Inoltre sempre per errore è stata messa una lapide con suo nome nel cimitero Britannico di Cassino, ma i nuovi documenti portano come ultimo luogo di morte (Disperso) la zona dei fossi di Aprilia.

 "When the tigers broke free"

It was just before dawn
One miserable morning in black 'forty four.
When the forward commander
Was told to sit tight
When he asked that his men be withdrawn.
And the Generals gave thanks
As the other ranks held back
The enemy tanks for a while.
And the Anzio bridgehead
Was held for the price
Of a few hundred ordinary lives.
 
And old King George
Sent Mother a note
When he heard that father was gone.
It was, I recall,
In the form of a scroll,
With gold leaf and all.
And I found it one day
In a drawer of old photographs, hidden away.
And my eyes still grow damp to remember
His Majesty signed
With his own rubber stamp.
 
It was dark all around.
There was frost in the ground
When the tigers broke free.
And no one survived
From the Royal Fusiliers Company C.
They were all left behind,
Most of them dead,
The rest of them dying.
And that's how the High Command
Took my daddy from me
 
Torna ai contenuti | Torna al menu